Circoncisione


Cos’è

Si tratta di una semplice operazione di origini antiche, ritualmente praticata ancora oggi in molte comunità, mediante la quale viene eliminata la pelle che ricopre il glande (prepuzio).
 

Tecnica chirurgica

La circoncisione consiste nell’asportazione totale del prepuzio: l’intervento viene effettuato in day-hospital in anestesia locale. Se l’ablazione riguarda solo una parte del prepuzio, si tratta allora di postectomia, spesso effettuata per trattare una fimosi (prepuzio troppo stretto).
 

Durata dell’intervento e post-operatorio

L’intervento ha durata di circa 30 minuti. La guarigione è completa in 3-4 settimane ed entro un mese si può riprendere la normale attività sessuale.
 

Quando intervenire

Tutt’oggi rappresenta la cura migliore per la fimosi, ovvero la patologia che impedisce la retrazione del prepuzio. Nell’adulto, la fimosi è spesso secondaria a una patologia (diabete) o ad una infiammazione (lichen scleroatrofico) e può provocare dolore durante l’erezione e la penetrazione.

Approfondisci

Non è il trattamento che stai cercando? Parti dalle tue esigenze.