Frenuloplastica


Cos’è

Il frenulo prepuziale è il sottile elemento, denominato genericamente “filetto”, teso tra il glande ed il corpo del pene. La frenuloplastica si esegue su pazienti che presentano un frenulo più corto della norma, responsabile di un fastidioso senso di trazione durante l’erezione, di un incurvamento del pene o eccessiva sensibilità del glande.
 

Tecnica chirurgica

La frenuloplastica corregge questa irregolarità mediante l’allungamento del filetto. L’operazione, molto praticata in chirurgia andrologica, avviene ambulatorialmente, in anestesia locale e ha una durata media di 15 minuti. I punti di sutura sono generalmente in materiale riassorbibile.
 

Durata dell’intervento e post-operatorio

L’intervento è semplice e non richiede più di 15 minuti. Per consentire la completa cicatrizzazione della ferita, il paziente dovrà attendere un periodo di circa due settimane.
 

Quando intervenire

La frenuloplastica è un intervento indicato per i pazienti che presentano il frenulo corto: tali soggetti soggetti di norma lamentano un fastidioso senso di trazione durante l’erezione, l’incurvamento verso il basso del pene, l’eccessiva sensibilità del glande e possono subire lacerazioni durante il rapporto sessuale.

Approfondisci

Non è il trattamento che stai cercando? Parti dalle tue esigenze.