Malaroplastica


Cos’è

I contorni del viso possono migliorare esteticamente mediante un aumento del volume degli zigomi. A tal fine, si può ricorrere a diverse soluzioni: dal posizionamento di protesi in silicone, all’iniezione del proprio tessuto adiposo o al filler.
Talvolta, in concomitanza con un lifting del viso, è possibile ottenere lo stesso effetto mediante il riposizionamento del tessuto adiposo della zona.

 

Tecnica chirurgica

Il posizionamento di protesi zigomatiche può essere praticato attraverso incisioni a livello della bocca, della palpebra inferiore o accanto all’orecchio: la via di accesso è concordata dal chirurgo insieme al paziente. In alcuni casi si utilizzano tecniche di riempimento con filler o mediante tessuto adiposo (lipofilling).
L’intervento solitamente si svolge in anestesia locale, talvolta con il solo impiego di sedativi.

 

Durata dell’intervento e post-operatorio

L’intervento ha una durata di 1-2 ore, a seconda della tecnica impiegata.
Dopo l’intervento possono manifestarsi ecchimosi e edema, che si riassorbiranno in un paio di settimane al massimo.
È importante dormire in posizione supina per evitare che le protesi possano spostarsi.

 

Quando intervenire

L’intervento di malaroplastica è indicato nel caso in cui vi sia un deficit volumetrico a livello degli zigomi.

Approfondisci

Non è il trattamento che stai cercando? Parti dalle tue esigenze.